Ci mancherebbe altro: divagazioni comiche femminili

Ideato e condotto da Paola Daniela Giovanelli Interpretato da Laura Grossi.

Come è cambiata la donna in questi ultimi quarant’anni?

Lo analizziamo attraverso lo sguardo di autrici-attrici come Grazia Scuccimarra, Lella Costa, Franca Rame, Angela Finocchiaro: il loro teatro ha registrato il passaggio dai temi del collettivismo femminista Anni Settanta a quelli della riscoperta di una nuova solidarietà e complicità femminile che sembrano caratterizzare questi nostri anni. Una comicità intelligente e autoironica che – riflettendo sulle mode e i luoghi comuni della nostra società – tocca i vari aspetti della vita al femminile, esplorando il rapporto della donna con se stessa e con genitori, partners, figli: il sesso e l’amore, l’impegno civile, il lavoro dentro e fuori casa. La formula è giocata sul “duetto” fra Paola Giovanelli, docente di Letteratura Italiana e Letteratura teatrale italiana presso l’Università di Bologna, “voce narrante” e filo conduttore del discorso e l’attrice Laura Grossi che dà corpo ed espressione al percorso comico, in un gioco scenico a contrasto netto fra i due ruoli  (docente e attore, letteratura e spettacolo): modalità diverse e complementari che valorizzano l’umorismo della scrittura teatrale.

 

8 marzo, alle ore 22.00 Teatrino degli Illusi

info e prenotazioni: 051/272697 (dalle 17)

info@teatrinodegliillusi.com



 

leggi anche:

Share

About theartship