Paola Pluchino Archive

  • Paola Pluchino. L’antica civiltà sumera offre a noi contemporanei un ricco bagaglio di stimoli e di simbologie. Stranamente, nonostante il lasso di tempo che ci divide sia considerevole le immagini che ci hanno lasciato si mostrano a noi oggi come chiarissime, per narrazione e contenuti. Tra le storie che sulla […]

    Nibiru

    Paola Pluchino. L’antica civiltà sumera offre a noi contemporanei un ricco bagaglio di stimoli e di simbologie. Stranamente, nonostante il lasso di tempo che ci divide sia considerevole le immagini che ci hanno lasciato si mostrano a noi oggi come chiarissime, per narrazione e contenuti. Tra le storie che sulla […]

    Continue Reading...

  • La formazione SCC la domanda d’apertura riguarda la tua formazione artistica, a partire dagli studi compiuti fino alle esperienze che ti hanno portato oggi a scegliere questo tipo di professione.   Sono cresciuta ad Albisola, città d’arte legata in particolare alla ceramica che ha accolto numerosi artisti come  Lucio Fontana, […]

    In conversation with: Silvia Celeste Calcagno

    La formazione SCC la domanda d’apertura riguarda la tua formazione artistica, a partire dagli studi compiuti fino alle esperienze che ti hanno portato oggi a scegliere questo tipo di professione.   Sono cresciuta ad Albisola, città d’arte legata in particolare alla ceramica che ha accolto numerosi artisti come  Lucio Fontana, […]

    Continue Reading...

  • di Paola Pluchino # Per la recuperata salute di Ofelia – Mozart – Salieri Succede sempre così, un trono non è mai abbastanza grande per due re. Capita spesso che uno soccomba all’altro e che il povero sconfitto, che pure ha aiutato – magari in maniera fondamentale lo sviluppo e […]

    Del principio

    di Paola Pluchino # Per la recuperata salute di Ofelia – Mozart – Salieri Succede sempre così, un trono non è mai abbastanza grande per due re. Capita spesso che uno soccomba all’altro e che il povero sconfitto, che pure ha aiutato – magari in maniera fondamentale lo sviluppo e […]

    Continue Reading...

  •  Il potere dell’arte incontra quello dell’olfatto, del gusto, dell’udito e del tatto. A Bologna arriva Smell dal 21 al 26 maggio. Paola Pluchino. In clima elegante e da bonheur si è aperto ieri Smell. Il Festival dell’olfatto – giunto alla sua quarta edizione. Il tema di quest’anno è dedicato all’effimero, […]

    Vedere il sentire. Il festival dell’olfatto e il potere dell’effimero

     Il potere dell’arte incontra quello dell’olfatto, del gusto, dell’udito e del tatto. A Bologna arriva Smell dal 21 al 26 maggio. Paola Pluchino. In clima elegante e da bonheur si è aperto ieri Smell. Il Festival dell’olfatto – giunto alla sua quarta edizione. Il tema di quest’anno è dedicato all’effimero, […]

    Continue Reading...

  • Paola Pluchino. Lotta come lotta intestina al potere, indifferenza come noncuranza del prossimo, bramosia come motore d’azione, esitazione come situazione generale dell’Europa, rappel a l’ordre come diktat imperante, truffa come modus operandi dei mercati, astio come fondamento dei rapporti. Eppure, nell’acronimo di questi termini suona lodevole il proposito di una […]

    Buon vento

    Paola Pluchino. Lotta come lotta intestina al potere, indifferenza come noncuranza del prossimo, bramosia come motore d’azione, esitazione come situazione generale dell’Europa, rappel a l’ordre come diktat imperante, truffa come modus operandi dei mercati, astio come fondamento dei rapporti. Eppure, nell’acronimo di questi termini suona lodevole il proposito di una […]

    Continue Reading...

  •   Paola Pluchino. Paul Roorda, giovane artista canadese poliedrico ed estremamente interessante. Dallo stile riconoscibile, Paul Roorda interroga la religione fin nelle sue più profonde ambiguità, inscenando un simbolismo sensuale e arcano.  Reduce dalla permanenza presso la berlinese GlogauAIR, le sue opere sono adesso in mostra alla Dadian Gallery di Washington DC. […]

    In conversation with: Paul Roorda

      Paola Pluchino. Paul Roorda, giovane artista canadese poliedrico ed estremamente interessante. Dallo stile riconoscibile, Paul Roorda interroga la religione fin nelle sue più profonde ambiguità, inscenando un simbolismo sensuale e arcano.  Reduce dalla permanenza presso la berlinese GlogauAIR, le sue opere sono adesso in mostra alla Dadian Gallery di Washington DC. […]

    Continue Reading...

  • Continua anche quest’anno l’attenzione del Teatro Scandicci verso la sperimentazione scenica. Dopo Piero Manzoni è la volta di Lucio Fontana ospitato al Museo Pecci di Prato (il 12 marzo dalle 18.00). Per questa seconda lezione il regista e drammaturgo Giancarlo Cauteruccio, coadiuvato dell’ideatore del progetto Sergio Risaliti, si occuperanno di […]

    Lezioni sceniche a Prato

    Continua anche quest’anno l’attenzione del Teatro Scandicci verso la sperimentazione scenica. Dopo Piero Manzoni è la volta di Lucio Fontana ospitato al Museo Pecci di Prato (il 12 marzo dalle 18.00). Per questa seconda lezione il regista e drammaturgo Giancarlo Cauteruccio, coadiuvato dell’ideatore del progetto Sergio Risaliti, si occuperanno di […]

    Continue Reading...

  • Eccoci con la prima pubblicazione: il poeta Claudio Masetta Milone incontra l’arte di Alessandra Liberato. http://issuu.com/theartship/docs/evapora

    Evapora

    Eccoci con la prima pubblicazione: il poeta Claudio Masetta Milone incontra l’arte di Alessandra Liberato. http://issuu.com/theartship/docs/evapora

    Continue Reading...

  •   Ossia diurne considerazioni intorno all’arte contemporanea Paola Pluchino. Esprimersi nel mondo dell’arte oggi è certamente un istinto che accomuna sempre più larghe fasce della popolazione giovanile (ma anche non).  Fin dalle epoche più remote gli esseri umani hanno sentito l’istinto di eternizzarsi, in qualche modo, di lasciare una traccia […]

    Il ruggito

      Ossia diurne considerazioni intorno all’arte contemporanea Paola Pluchino. Esprimersi nel mondo dell’arte oggi è certamente un istinto che accomuna sempre più larghe fasce della popolazione giovanile (ma anche non).  Fin dalle epoche più remote gli esseri umani hanno sentito l’istinto di eternizzarsi, in qualche modo, di lasciare una traccia […]

    Continue Reading...

  • Paola Pluchino. Esprimere disagio vuol dire avere avuto a che fare ripetutamente o costantemente con un dolore, un trauma, con un atteggiamento vessatorio o arrogante, con una condizione di disequilibrio tra due o più parti. Le forme del disagio da Jacques Lacan in poi hanno assunto delle forme d’ espressione […]

    Das Narrenshiff

    Paola Pluchino. Esprimere disagio vuol dire avere avuto a che fare ripetutamente o costantemente con un dolore, un trauma, con un atteggiamento vessatorio o arrogante, con una condizione di disequilibrio tra due o più parti. Le forme del disagio da Jacques Lacan in poi hanno assunto delle forme d’ espressione […]

    Continue Reading...

  • Paola Pluchino. La storia dell’arte contemporanea ha visto nell’ultimo secolo il proliferare di nuove tendenze e brillanti intuizioni, molteplici modi di dirsi mondo, linguaggi eterogenei. Questo ha generato, nei pensatori e nei teorici della nostra generazione, la volontà stringente di trovare delle categorie fenomeniche che avessero la forza intrinseca di contenere […]

    L’arte non è bomba intelligente ma stupido cuore

    Paola Pluchino. La storia dell’arte contemporanea ha visto nell’ultimo secolo il proliferare di nuove tendenze e brillanti intuizioni, molteplici modi di dirsi mondo, linguaggi eterogenei. Questo ha generato, nei pensatori e nei teorici della nostra generazione, la volontà stringente di trovare delle categorie fenomeniche che avessero la forza intrinseca di contenere […]

    Continue Reading...

  •  fino al 9 dicembre presso la Galleria Cavour di Padova di Paola Pluchino Focus on Guido Bartorelli, docente di Storia dell’arte contemporanea presso l’ateneo di Padova, si fa conoscere grazie alla pubblicazione del volume monografico Numeri innamorati. Sintesi e dinamiche del Secondo Futurismo (Torino, 2001), al quale seguono Fernand Léger […]

    Guido Bartorelli. Curatore della mostra Augmented Place. L’arte aumenta la realtà

     fino al 9 dicembre presso la Galleria Cavour di Padova di Paola Pluchino Focus on Guido Bartorelli, docente di Storia dell’arte contemporanea presso l’ateneo di Padova, si fa conoscere grazie alla pubblicazione del volume monografico Numeri innamorati. Sintesi e dinamiche del Secondo Futurismo (Torino, 2001), al quale seguono Fernand Léger […]

    Continue Reading...

  • Ciò che costituisce l’immagine – cristallo è l’operazione fondamentale del tempo; il tempo si scinde mentre si pone o si svolge, in una faccia fa passare tutto il presente e nell’altra conserva tutto il passato. Gilles Deleuze   Si dice trasparente ciò che può essere trapassato dalla luce, ciò che, […]

    Il cristallo incrinato

    Ciò che costituisce l’immagine – cristallo è l’operazione fondamentale del tempo; il tempo si scinde mentre si pone o si svolge, in una faccia fa passare tutto il presente e nell’altra conserva tutto il passato. Gilles Deleuze   Si dice trasparente ciò che può essere trapassato dalla luce, ciò che, […]

    Continue Reading...

  • Paola Pluchino. Un tempo si lamentava il fatto che l’accesso al sapere era riservato ad una stretta cerchia di intellettuali, che detenevano il potere economico e così anche quello culturale. Ricchi e pregiati pamphlet giravano nei salotti borghesi, a deliziare decantandoli le liete ore dei giovani in doppiopetto e scarpe di […]

    La disattenzione dell’uomo pubblico e le armi del pesce

    Paola Pluchino. Un tempo si lamentava il fatto che l’accesso al sapere era riservato ad una stretta cerchia di intellettuali, che detenevano il potere economico e così anche quello culturale. Ricchi e pregiati pamphlet giravano nei salotti borghesi, a deliziare decantandoli le liete ore dei giovani in doppiopetto e scarpe di […]

    Continue Reading...

  • Paola Pluchino. Giovane duo Made in Italy trapiantato in Svezia, gruppo Gruppo  racconta il suo percorso e il suo sviluppo, non tralasciando constatazioni estetiche sulla civiltà digitale d’oggi Piacere di conoscervi Per introdurvi  vorremmo che vi raccontaste: una breve biografia dove indicate il vostro percorso artistico, il vostro incontro, la decisione […]

    La musica visuale di Alessandro Perini e Fabio Monni

    Paola Pluchino. Giovane duo Made in Italy trapiantato in Svezia, gruppo Gruppo  racconta il suo percorso e il suo sviluppo, non tralasciando constatazioni estetiche sulla civiltà digitale d’oggi Piacere di conoscervi Per introdurvi  vorremmo che vi raccontaste: una breve biografia dove indicate il vostro percorso artistico, il vostro incontro, la decisione […]

    Continue Reading...

  • Il curatore – Luca Cerizza Paola Pluchino. Nato a Milano nel 1969, vive a Berlino e a Milano.Laureato in Storia della Critica d’Arte presso l’Università Statale di Milano, ha frequentato il corso per curatori presso la fondazione De Appel di Amsterdam (1997-98). Attualmente collabora con le testate Frieze e Kaleidoscope, di […]

    Efesto il Fuoriclasse di Zeus

    Il curatore – Luca Cerizza Paola Pluchino. Nato a Milano nel 1969, vive a Berlino e a Milano.Laureato in Storia della Critica d’Arte presso l’Università Statale di Milano, ha frequentato il corso per curatori presso la fondazione De Appel di Amsterdam (1997-98). Attualmente collabora con le testate Frieze e Kaleidoscope, di […]

    Continue Reading...

  • Paola Pluchino. Nato a Sendai, nella prefettura di Miyagi, in Giappone si trasferisce a Venezia a 29 anni dove comincia la sua attività di scultore. Oggi, a distanza di trent’anni, si racconta. Il modus operandi Sculture, disegni, incisioni, reti come scheletri corporei;  ferro, rame, materiali che contribuiscono a creare l’aura del […]

    Masaru Kashiwagi e il giardino delle ombre

    Paola Pluchino. Nato a Sendai, nella prefettura di Miyagi, in Giappone si trasferisce a Venezia a 29 anni dove comincia la sua attività di scultore. Oggi, a distanza di trent’anni, si racconta. Il modus operandi Sculture, disegni, incisioni, reti come scheletri corporei;  ferro, rame, materiali che contribuiscono a creare l’aura del […]

    Continue Reading...

  • Paola Pluchino. Ricorda il passaggio dell’uomo, ma a lui non presta lo sguardo, analizzando l’oggetto in luogo del suo uso. Ricorda Giorgio Morandi, per via di quelle still life che ironicamente richiamano al mondo della vita ma che nella loro traduzione celebrano il funerale dell’uomo veicolando l’espressività oggettuale per mezzo della […]

    L’abito di Franco Vimercati

    Paola Pluchino. Ricorda il passaggio dell’uomo, ma a lui non presta lo sguardo, analizzando l’oggetto in luogo del suo uso. Ricorda Giorgio Morandi, per via di quelle still life che ironicamente richiamano al mondo della vita ma che nella loro traduzione celebrano il funerale dell’uomo veicolando l’espressività oggettuale per mezzo della […]

    Continue Reading...

  • Paola Pluchino. Sbirciando sotto il tappeto dello scintillante parterre della cultura dell’arte, facendo attenzione a non far scivolare le gentil dame con tacchi a spillo e abiti in lotta con la gravità (spesso anche col buon costume) si scopre una realtà mediocre, molto rumore per nulla e soprattutto l’appiattimento dell’arte […]

    In Punta di fioretto

    Paola Pluchino. Sbirciando sotto il tappeto dello scintillante parterre della cultura dell’arte, facendo attenzione a non far scivolare le gentil dame con tacchi a spillo e abiti in lotta con la gravità (spesso anche col buon costume) si scopre una realtà mediocre, molto rumore per nulla e soprattutto l’appiattimento dell’arte […]

    Continue Reading...

  • La memoria transeunte di Buren, nella città che fu di Minerva Ludovico Einaudi -  Stella del Mattino Paola Pluchino. Reduce dall’imponente mostra al Grand Palais di Parigi, l’artista concettuale Daniel Buren, presta la sua arte per la settima edizione di Intersezioni, ospitata presso il Parco Scolacium del Marca di Catanzaro visitabile […]

    Triplice lapidario

    La memoria transeunte di Buren, nella città che fu di Minerva Ludovico Einaudi -  Stella del Mattino Paola Pluchino. Reduce dall’imponente mostra al Grand Palais di Parigi, l’artista concettuale Daniel Buren, presta la sua arte per la settima edizione di Intersezioni, ospitata presso il Parco Scolacium del Marca di Catanzaro visitabile […]

    Continue Reading...

  • Paola Pluchino. In un divenire ricco di imprevisti, i giovani giornalisti che qui si esprimono, si differenziano dalle altre generazioni per la loro abilità all’essere poliedrici e in continuo movimento, capaci di reinventarsi ogni giorno, pur non perdendo mai di vista i propri obiettivi, che l’oggi ha condito con esatti […]

    Essere in movimento

    Paola Pluchino. In un divenire ricco di imprevisti, i giovani giornalisti che qui si esprimono, si differenziano dalle altre generazioni per la loro abilità all’essere poliedrici e in continuo movimento, capaci di reinventarsi ogni giorno, pur non perdendo mai di vista i propri obiettivi, che l’oggi ha condito con esatti […]

    Continue Reading...

  •   L’elogio della giovinezza Il Maxxi inaugura la sua stagione estiva presentando il progetto d’architettura dello studio newyorkese romano Urban Movment Design, vincitore dello Yap Maxxi 2012. L’installazione italiana è costruita da un nastro lungo con legno e spazi erbosi curvilinei a ricreare un continuum spazio architettonico che attraversa il […]

    YAP!

      L’elogio della giovinezza Il Maxxi inaugura la sua stagione estiva presentando il progetto d’architettura dello studio newyorkese romano Urban Movment Design, vincitore dello Yap Maxxi 2012. L’installazione italiana è costruita da un nastro lungo con legno e spazi erbosi curvilinei a ricreare un continuum spazio architettonico che attraversa il […]

    Continue Reading...

  • Storia del poeta che scriveva sulla verticale L’operAzione concettuale è il titolo della retrospettiva che il CIAC ( Centro Italiano Arte Contemporanea) dedica all’artista scomparso a Milano 21 anni fa; visitabile fino al 9 settembre è curata da Bruno Corà e  Italo Tomassoni. Nato a Milano nel 1926, si dedica […]

    Vincenzo Agnetti celebrato a Foligno

    Storia del poeta che scriveva sulla verticale L’operAzione concettuale è il titolo della retrospettiva che il CIAC ( Centro Italiano Arte Contemporanea) dedica all’artista scomparso a Milano 21 anni fa; visitabile fino al 9 settembre è curata da Bruno Corà e  Italo Tomassoni. Nato a Milano nel 1926, si dedica […]

    Continue Reading...

  • Nell’ottica di una decrescita sostenibile Nel cuore del PAV,  il Parco di Arte Vivente che a Torino ha la sua sede, viene proposta, per il calendario estivo, l’iniziativa il Focolare, in partnership con il Festival di Architettura di Torino 2012. Il PAV, si assume il rischio d’impresa di promuovere progetti […]

    Esperimenti al Parco d’ Arte Vivente di Torino

    Nell’ottica di una decrescita sostenibile Nel cuore del PAV,  il Parco di Arte Vivente che a Torino ha la sua sede, viene proposta, per il calendario estivo, l’iniziativa il Focolare, in partnership con il Festival di Architettura di Torino 2012. Il PAV, si assume il rischio d’impresa di promuovere progetti […]

    Continue Reading...

  • Arriva oggi per la prima volta sulla scena italiana, presentato da Stefano  Collicelli Cagol per  la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Julien Creuzet,  giovane talento transalpino (1986) che dopo una parentesi in Martinica e a Caen, ha deciso di tornare nella sua terra natìa: Lione. Le opere in mostra, a Torino […]

    Twice for once (not upon a time)

    Arriva oggi per la prima volta sulla scena italiana, presentato da Stefano  Collicelli Cagol per  la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Julien Creuzet,  giovane talento transalpino (1986) che dopo una parentesi in Martinica e a Caen, ha deciso di tornare nella sua terra natìa: Lione. Le opere in mostra, a Torino […]

    Continue Reading...

  • Paola Pluchino. Elisa Lenhard e Francesca Solero, sono le curatrici della quinta edizione di Torino Over12, progetto espositivo itinerante che ha aperto i battenti con una mostra collettiva al MAO (Museo d’Arte Orientale), visitabile fino al 15 luglio proponendo anche una serie di interventi site-specific in giro per le metropolitane di […]

    Torino Over12

    Paola Pluchino. Elisa Lenhard e Francesca Solero, sono le curatrici della quinta edizione di Torino Over12, progetto espositivo itinerante che ha aperto i battenti con una mostra collettiva al MAO (Museo d’Arte Orientale), visitabile fino al 15 luglio proponendo anche una serie di interventi site-specific in giro per le metropolitane di […]

    Continue Reading...

  • Paola Pluchino. Ho avuto il tempo di pensare tutta la notte alla giusta idea per scrivere questo editoriale. Di sera, quando il sole cala celando i raggi della sua creazione, i pensieri si fondono seguendo l’amalgama spuria del prevedere, a conti fatti, quale rapporto possa instaurarsi tra ciò che dico […]

    Il Controvalore

    Paola Pluchino. Ho avuto il tempo di pensare tutta la notte alla giusta idea per scrivere questo editoriale. Di sera, quando il sole cala celando i raggi della sua creazione, i pensieri si fondono seguendo l’amalgama spuria del prevedere, a conti fatti, quale rapporto possa instaurarsi tra ciò che dico […]

    Continue Reading...

  • I grandi maestri del Novecento, piccole perle in esposizione Paola Pluchino. Se è vero che i grandi capolavori hanno bisogno di uno spazio degno della loro altezza, è altrettanto vero che, i cicli astrologici dipinti a parete e le alte volte ogive del Salone del Palazzo della Ragione di Padova, in […]

    La Ragione di una mostra

    I grandi maestri del Novecento, piccole perle in esposizione Paola Pluchino. Se è vero che i grandi capolavori hanno bisogno di uno spazio degno della loro altezza, è altrettanto vero che, i cicli astrologici dipinti a parete e le alte volte ogive del Salone del Palazzo della Ragione di Padova, in […]

    Continue Reading...

  • Paola Pluchino. Cosa significa all’oggi costruire una città? Qual è il vincolo sostanziale in cui l’apertura di uno spazio condiviso diventi un non luogo, un riferimento che annichilisca la storia e la tradizione del singolo? Come può un buon architetto intervenire equilibrando tradizione storica del territorio con strutture contemporanee che sostengano […]

    Nel ventre dell’architetto

    Paola Pluchino. Cosa significa all’oggi costruire una città? Qual è il vincolo sostanziale in cui l’apertura di uno spazio condiviso diventi un non luogo, un riferimento che annichilisca la storia e la tradizione del singolo? Come può un buon architetto intervenire equilibrando tradizione storica del territorio con strutture contemporanee che sostengano […]

    Continue Reading...

Nel rispetto del provvedimento emanato, in data 8 maggio 2014, dal garante per la protezione dei dati personali, si avvisano i lettori che questo sito si serve di cookie tecnici necessari per la corretta navigazione nel sito e per effettuare analisi statistiche completamente anonime. Pertanto proseguendo con la navigazione si presta il consenso all’ uso dei cookie.In alternativa è possibile rifiutare tutti i cookies cambiando le impostazioni del proprio browser,oppure uscire dal sito. Clicca su INFO per maggiori informazioni. ESCI per abbandonare.

×